LorisWave sotto l'albero
Sfrutta al meglio i software per semplificarti la vita

La crisi e la crescita

L'utopia di un problema che risolve se stesso

Pubblicato in LorisBrain
GooglePlus icon
LinkedIn icon
MySpace icon
Pinterest icon
whatsapp icon

Sostengono che un momento di crisi può diventare un incentivo a migliorarsi e su questo sono d'accordo, non sono d'accordo sul fatto che la sola strada di uscita sia la crescita e lo sviluppo.
Credo che la crisi debba diventare un momento per riflettere e capire che forse non ci serve aumentare la produzione e la richiesta ma migliorare la qualità di quello che si produce e di quello che si compra; usare la crisi a nostro vantaggio per ridurre le proprie esigenze, sfruttare la crisi per migliorare la propria vita in maniera diversa da quella che ci hanno fatto credere fino ad oggi fosse l'unica strada.

immagine di: James Lee

In un sistema finito la crescita all'infinito è un utopia, questa è l'utopia in cui noi viviamo da anni; siamo come le rane da sempre immerse nell'acqua che si scalda ogni giorno di più, ci stiamo scottando senza accorgercene e senza nessuno che abbia il coraggio di dircelo. Le grandi menti del tempo ci dicono che per superare la crisi bisogna fare ripartire la crescita, ci stanno presentando come soluzione alla crisi la ripresa dei consumi, il ritorno allo sviluppo, ma questa non è secondo me la soluzione.

La crisi è figlia della crescita e non si risolve rafforzando ulteriormente la radice del problema stesso.

Ti piace questo post? Pagalo!

Un condivisione è la moneta migliore con cui ripagare chi scrive. Se ti è piaciuto quello che hai letto o se lo hai trovato utile condividilo con i tuoi amici.

GooglePlus icon
LinkedIn icon
MySpace icon
Pinterest icon
whatsapp icon

Altri articoli

Potrebbero anche interessarti i seguenti articoli:

L'articolo precedente: "Guardare non significa vedere"
L'articolo successivo: "Natale 2013"

Aggiungi un commento

Notifica