LorisWave sotto l'albero
Sfrutta al meglio i software per semplificarti la vita

Hanno ucciso la speranza

Lode ai sogni nutrimento della speranza.

Pubblicato in LorisBrain
GooglePlus icon
LinkedIn icon
MySpace icon
Pinterest icon
whatsapp icon

Blaterano sostenendo che la speranza delle nuove generazioni è morta, uccisa dai misfatti dalle generazioni precedenti. I giovani non hanno futuro, mangiato da chi è venuto prima tra sprechi e idiozie.
Ma come si può pensare di uccidere la speranza; La speranza è un sogno, la speranza è un ideale; gli ideali ed i sogni non muoiono. 
La speranza non è morta, il futuro è ancora nelle nostre mani; solo la cecità di chi ci ha preceduto non è in grado di scorgere quella luce che ancora brilla. La loro speranza è morta. Il loro futuro non sostenibile e distruttivo si è rilevato una strada senza uscita, ma questo non significa che non vi siano altre strade, altri futuri, altre vite da vivere.
Le nuove generazioni devono solo riaccendere in loro quella luce e farla vibrare di maggior fulgore, trovare la strada nuova, alimentare di nuove idee e di nuovi ideali la loro speranza. 
I giovani di oggi hanno davanti a loro un futuro diverso da quello che avevano i giovani precedenti, un futuro diverso da quello che i loro padri hanno pensato per loro, un futuro diverso da quello che gli è stato promesso, un futuro da reinventare e riformulare dimenticando quello che gli è stato insegnato. 
Sicuramente i giovani di oggi e quelli che verranno hanno un compito più arduo e faticoso di chi li ha preceduti, sicuramente non sarà facile, ma proprio perché non è scritto e proprio perché questo futuro bisogna ripensarlo che dona alle nuove generazioni una speranza ancora più grande, la speranza di costruire meglio di chi li ha preceduti, costruire qualcosa di nuovo e importante, costruire un mondo veramente per tutti e dove tutti possano sentirsi a Casa. 
La speranza non sarà mai morta finché riusciremo a spingere il nostro cuore oltre la realtà, finché riusciremo a re immaginare il futuro e finché avremo la capacità di sognare.

Ti piace questo post? Pagalo!

Un condivisione è la moneta migliore con cui ripagare chi scrive. Se ti è piaciuto quello che hai letto o se lo hai trovato utile condividilo con i tuoi amici.

GooglePlus icon
LinkedIn icon
MySpace icon
Pinterest icon
whatsapp icon

L'articolo precedente: "Dire Si per dire No"
L'articolo successivo: "Parola d'ordine: Equilibrio"

Aggiungi un commento