LorisWave sotto l'albero
Sfrutta al meglio i software per semplificarti la vita

Appunti di RIG in Lightwave

IL Ciospo

Pubblicato in Lightwave
GooglePlus icon
LinkedIn icon
MySpace icon
Pinterest icon
whatsapp icon
Mi è stata chiesto di contribuire a questo progetto con il rig del simpatico personaggio co-protagonista.

Slump () mi ha fornito il modello con già gli skelegons e dei morph base per le espressioni piú una scena con un rig base. Sono partito da quest'ultima e visto l'imminente rilascio della release 9.5 ho provato a sperimentare le nuove feature.
Dove ho potuto ho utilizzato "saim at item" al posto di follover o constrain. Bisogna stare attenti quando si fa il mirror delle gerarchie perché si perdono le impostazioni di questo tool. Altra cosa "particolare" l'ho notata nel rig delle dita. Avevo impostato una catena come da figura,

utilizzando il null come controller per le rotazioni delle bone delle dita e imparentandolo all'ultima falange. Il tutto funzionava e il controller rimaneva ancorato alla punta

del dito anche se nell'area dei messaggi c'era un errore.

Per evitare possibili problemi ho preferito imparentare il null alla base del dito.

Queste sono le impostazioni del primo osso di ogni dito e dei restanti ossi di ogni dito:

Per le gambe ho utilizzato la nuova funzione "pole item" costruendo la catena in modo che fosse pronta per realizzare il blend ik-fk (basta un osso in più) anche se non l'ho implementato.

Il lavoro più grosso è stato fatto per le espressioni; per prima cosa ho diviso ogni espressione nella sua componente sinistra e destra triplicando il numero dei morph, non amando particolarmente ne gli slider ne il morph mixer ho poi realizzato per ogni espressione un joy-stik, questi tool ti permettono di controllare con un unico null anche 8 morph, nel mio caso mi sono fermato a 2. Quí uno schema e due espressioni di esempio, come si vede nulla di speciale.


In questo modo trascinando i null si madificano le espressioni, si ha una maggior visione d'insieme sia delle deformazioni sia dei key frame ed infine un reset molto veloce.

Ti piace questo post? Pagalo!

Un condivisione è la moneta migliore con cui ripagare chi scrive. Se ti è piaciuto quello che hai letto o se lo hai trovato utile condividilo con i tuoi amici.

GooglePlus icon
LinkedIn icon
MySpace icon
Pinterest icon
whatsapp icon

L'articolo precedente: "LW Tips 1"
L'articolo successivo: "JoyStick in Lightwave"

Aggiungi un commento

Notifica